Home > Architettura > Scenografia Festival di Sanremo 2012

Scenografia Festival di Sanremo 2012


Si apre questa sera la 62esima edizione del Festival di Sanremo, evento importantissimo per la musica italiana, che conta ogni anni scenografie affascinanti e sempre più avanzate tecnologicamente. Vediamo cosa ci aspetta in questa nuova edizione.


La scenografia di Sanremo 2012 ricorda un’astronave nello spazio, spettacolare e luminosissima, firmata anche quest’anno da Gaetano Castelli.

La mastodontica struttura, sarà resa speciale dall’appoggio dell’illuminazione e dei tanti effetti scenici, dati da aperture e chiusure a scomparsa, ma soprattutto da uno schermo sul fondale che proietterà immagini, proprio come nella passata edizione.

Pensate che questo progetto ha richiesto tre mesi di lavoro per un’opera che pesa ben 20 tonnellate, è lunga venti metri ed è alta nove, creata a Roma e ricostruita nel Teatro Ariston di Sanremo.

Scenografia Festival di Sanremo 2012 Comments

  1. A me la scenografia dava proprio fastidio.
    E’ stata la causa principale per cui ogni serata non riuscivo a guardare oltre i 10 minuti.
    Mi dava proprio fastidio agli occhi.
    Spero che l’anno prossimo, se Sanremo si farà ancora, ci sia una scenografia discreta, che faccia da sfondo alla musica e alle persone, mettendo loro in risalto.

Lascia un commento